bannerscuola

La piazza incantata

 

la piazza incantata

Napoli, Piazza del Plebiscito 9 Aprile 2016

Un gruppo di alunni rappresentativo del coro del nostro Istituto comprensivo parteciperà al più grande coro del mondo

Per seguire il nostro viaggio, visita il nostro blog

 IMG 0412

Ringraziamenti MIUR - LAPIAZZAINCANTATA

 

Gentile Dirigente, carissimi, meravigliosi protagonisti de La piazzaincantata, il giorno 9 Aprile a Napoli in Piazza Plebiscito abbiamo vissuto  un'esperienza  indimenticabile. 

Le emozioni della piazza  sono ancora vive nei cuori e nelle menti di ognuno di noi ideatori, coordinatori e organizzatori del Progetto e così spero in voi  13.000 Partecipanti al più grande coro polifonico del mondo.

Siete stati i testimoni e al tempo stesso l' esempio di grande  partecipazione e civiltà oltre che la prova che quando il popolo musicale scolastico  di questo paese si unisce, esso può veramente cambiare e migliorare in qualità la scuola e lasciare traccia visibile che la musica c'è e che comunica bellezza e fratellanza.

Vogliamo ringraziarvi per il vostro entusiasmo, per il vostro impegno e per la partecipazione gioiosa all'evento.

La cura che tutti gli organizzatori hanno messo nell'organizzazione della manifestazione e nella definizione del percorso formativo è stata ampiamente ripagata dai vostri volti e dai sorrisi di ogni bambino, ragazzo e adulto che ha cantato in Piazza insieme a noi.

GRAZIE!

Cordiali saluti Annalisa Spadolin, coordinatore nazionale del Progetto "Lapiazzaincantata" 

Ringraziamenti dei genitori

Alla cortese attenzione della Dirigente Scolastica

Prof.ssa Greca Piras

Istituto Comprensivo n.2 Quartu Sant’Elena

Gentilissima prof.ssa Piras,

 

ho il piacere di scriverle due righe perché rimanga traccia del nostro sentimento di gratitudine nei confronti dei docenti che poco più di una settimana fa hanno accompagnato una rappresentanza di bambini del suo Istituto a Napoli in occasione della manifestazione LAPIAZZAINCANATA.

Ho riflettuto qualche giorno prima di scriverle, non è il bisogno di ufficializzare il ringraziamento che mi ha indotto a scriverle, cosa che, ovviamente, in altra sede ho già manifestato all’insegnante di mio figlio e agli altri docenti che con spirito materno e paterno hanno accompagnato i loro piccoli allievi in un’esperienza formativa e culturale che difficilmente si dimenticheranno, bensì la volontà che l’epilogo di questa esperienza rimanga positiva anche per iscritto.

Più ci penso e più sono convinta che i docenti abbiano fatto un regalo speciale ai nostri bambini, superando le difficoltà iniziali di tipo organizzativo e quelle umane per “l’impresa” che dovevano compiere, hanno saputo far trionfare quella leggerezza mai disgiunta dall’attenzione e concentrazione, permettendo ai giovanissimi cantori di vivere questa esperienza imparando, e contestualmente divertendosi, gestendo sentimenti di emozione, desiderio di sentirsi grandi, nostalgia di casa, in modo così delicato, partecipe e competente … il modo migliore che avremmo voluto per i nostri bambini.

Ecco il senso di questa lettera, solo porgere un grazie a maestra Alessandra, Elisabetta, Guendalina, Palmina e Tonino che lavorando in armonia, con sinergia e serenità hanno dimostrato che, come i musicisti ben sanno, un coro può ottenere un risultato meraviglioso se si compone di queste qualità.

Le mamme e i papà dei bambini

L'Istituto Comprensivo 2 di Quartu Sant'Elena per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l'invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
                                                            Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.